IL   PLANETARIO DEL MUSEO

 

Schema di un planetario

 

L'Associazione Livornese Scienze Astronomiche partecipa con alcuni suoi esperti alla didattica astronomica grazie all'utilizzo del Planetario museale che si trova all'interno del Museo Provinciale di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno: un locale adibito alla simulazione dei movimenti geometrici dei pianeti e delle stelle, nella cui cupola con un diametro di 5 metri ospita proprio un planetario di costruzione della Gambato. Il planetario proietta circa 2.000 stelle con la Via Lattea, i pianeti, il Meridiano, l'Equatore Celeste, l'Eclittica e le più famose costellazioni del nostro cielo. I temi trattati potranno vertere su:
l’orientamento notturno, con il riconoscimento delle costellazioni circumpolari e zodiacali e delle stelle più conosciute che brillano nel nostro cielo boreale; i moti della Terra e le loro proiezioni nel cielo, la riproduzione di eclissi, dei moti giornalieri e annuali dei pianeti e del Sole; il cielo visto da altri osservatori sulla Terra.

Il Planetario può accogliere ad ogni seduta un massimo di 30 persone a sedere.
Attualmente gli esperti dell'A.L.S.A. affiancano i responsabili del Museo, volgendo abitualmente lezioni di astronomia e di meccanica celeste alle scuole ed al pubblico in genere, dunque aperto a chiunque secondo date e giorni programmati.

Per le prenotazioni e/o informazioni, si prega di rivolgersi al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo (tel. 0586 266711) - coordinatore d.ssa Francesca Manenti - o al Presidente Sig. Massimo Del Greco (clicca qui per contattarlo) oppure inviare una e-mail al nostro indirizzo di posta elettronica.

 

bar01d.gif

 

info@alsaweb.it


Copyright © 2011 EG - A.L.S.A., Livorno. Tutti i diritti riservati. This site is best viewed at 800x600.